Laboratorio Sperimentale

Stampa da impressione di circuito elettronico:
il circuito viene in precedenza raschiato dalle asperità più in rilievo così da consertirne la stampa a torchio, in seguito sagomato a trafolo o a plasma e riassemblato in una composizione di lastre in zinco incise a ceramolle e altre maniere dirette. Il circuito viene ora pozionato nella composizione e stampato calcograficamente.

Stampa da foto impressione di layer elettronico su polimero:
Vengono prelevati da vecchie tastiere elettroniche i layer con i collegamenti magnetici, assemblati in una composizione vengono poi foto impressi su polimero ed in seguito stampati come seconda battuta, che va ad inquadrarsi nella precedente lastra stampata a ceramolle, acquatinta, acquaforte e bulino.

polimero_layer2polimero_layer3polimero_layerpolimero_stampa215/12/2007 Alessandro Fornaci

Stampa da matrice preparata con stampa digitale: La lastra viene stampata con una stampante a plotter usando inchiostri resistenti all’acido, e viene quindi sottoposta a morsura come nelle tecniche tradizionali dell’acquaforte e dell’acquatinta. La matrice cosí realizzata può essere ulteriormente lavorata oppure direttamente stampata.

15/ 03/ 2016  Valeria Gasparrini

English video

Guarda il video

stamperia del Tevere